ESERCIZI DI STILE (R. QUENEAU)

VOLGARE

Aho! Annavo a magnà e te monto su quer bidone de la Esse – e ‘an vedi? – nun me vado a incoccià con ‘no stronzo con un collo cche pareva un cacciavite, e ‘na trippa sur cappello? E quello un se mette a baccaglià con st’artro burino perchè – dice – jè acciacca er ditone? Te possino! Ma cche voi, ma cchi spinge? e certo che spinge! chi io? ma va a magnà er sapone!
“Nzomma, meno male che poi se va a sede.
E bastasse! Sarà du’ ore dopo, chi s’arrivede? Lo stronzo, ar colosseo, che sta a complottà con st’artro quà che se crede d’esse er Christian Dior, er Missoni, che so, er Mister Facis, li mortacci sui! E metti un bottone de quà, e sposta un bottone de là, a acchittate cosi alla vitina, e ancora un pò ce faceva lo spacchetto, che era tutta ‘na froceria che nun te dico. Ma vaffanculo!

info sul libro

Annunci

3 Risposte

  1. Ieri èiniziato il corso di scrittura creativa. Speravo che la “maestra” tra Renzo e la descrizione manzoniana di Lucia (una bellezza modesta) ci sparasse questa citazione in romanesco degli Esercizi di Stile. Invece no! Il giovane Holden l’ha fatta da padrone. Non ho avuto il coraggio di dire che quel romanzo l’ho odiato…

  2. meno male che c’è un berto eco.
    due sarebbero trppoi.

    basta lipogrammi,traslitterazioni,deformazioni matriciali,anagrammi,
    o no?

  3. test

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: