LA VOCE DEGLI SPIRITI EROICI (Y. MISHIMA)

Non domandare. Avrebbe potuto essere chiunque di noi.

Identici sentimenti ci animano.

info sul libro

Annunci

5 Risposte

  1. Siamo tutti uguali. Questo non vuol dire che siamo scusati nel comportarci di m…
    con gli altri.
    Siamo tutti uguali. Ognuno si prenda la responsabilità di ciò.

  2. Assolutamente NO.
    Tu prenditi la “responsabilità” del tuo essere uguale.
    Che non vedo che responsabilità ci possa essere.
    Io preferisco prendermi la responsabilità di cercare di essere diverso.
    Almeno, questa sarebbe l’intenzione.

  3. siamo tutti uguali nell’avere piccole o grandi preoccupazioni. identici nella miopia del nostro (più o meno) misero orticello.
    siamo tutti uguali nelle nostre meschinità e grandezze. siamo tutti uomini e donne, purtroppo e per fortuna.

  4. Ma cos’e’, l’apoteosi del qualunquismo new age?
    Un qualche nichilismo rassicurante?
    Si, siamo tutti composti dagli stessi elementi chimici, io, te, le formiche e il Sole. Allora io, te, le formiche e il Sole siamo UGUALI?
    Si, quasi tutti gli animali hanno una simmetria assiale (lato sinistro e destro simmetrici) allora io, te e una aragosta siamo UGUALI?
    Si, Io, te, suor Maria Teresa e Toto’ Reina andiamo tutti in bagno per fare la pipi e la pupu, allora siamo UGUALI?

    Mah…
    Riguardo alla affermazione “siamo tutti uomini e donne” potrei rispondere che tu non esisti, sei un parto della mia immaginazione.
    Il cogito cartesiano mi dice che io e te siamo diversi.
    Io esisto e sono altro da te.
    Come 1 e il suo successivo (che il concetto base della matematica).

  5. Inoltre, piccola considerazione sociologica: gli esseri umani sono programmati per essere competitivi, sia istintivamente che culturalmente.
    Si, esistono simpatiche teorie metafisiche che predicano il paradiso dove il lupo e l’agnello vivono in armonia, in questa o in un’altra vita.
    Ma poi nei fatti poi le nostre vite sono regolate dal “mors tua vita mea” o “homo homini lupus” e la “uguaglianza” si traduce sempre in qualcuno che sta sopra e qualcuno che sta sotto.
    Sia a livello macro (nei gruppi grandi) che a livello micro (nei gruppi piccoli, tra amici o perfino nelle coppie).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: