APPUNTI DAL 2000

al di là del vetro
comignoli e balconi
malinconici nella loro veste scura
regalatagli dal tempo che non torna

è sera, di nuovo sera, il sipario si chiude
i due visi soliti si specchiano
le parole si rincorrono sul pavimento
e senza freni escono dalla stanza

quanto fa male aprirsi e non rimarginarsi

la luna riflette speranza
i due visi soliti si sfiorano
increduli ritrovano un’aria conosciuta
torneranno presto ad amarsi

è lungo un giorno
anche i sorrisi, al tramonto, sono più pesanti
i due visi soliti non sono gli stessi del mattino
lui è stanco ma non sa perchè
lei piange su macerie inesistenti
torneranno presto ad amarsi

Advertisements

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: