QUANDO ERAVAMO GIOVANI (C. BUKOWSKI)

mio padre era un uomo pieno di
proverbi:

“il mattino ha l’oro
in bocca…”

“chi la fa
l’aspetti…”

“un penny risparmiato è…”

“chi si loda
s’imbroda…”

“l’erba del vicino è
sempre piu verde…”

ce n’erano altri ma li ho
dimenticati.
come li sciorinava
incessantemente!

quando morì andai a guardarlo
nella bara.
tutti parlavano del suo
bell’aspetto: “pacifico! guardalo
com’è pacifico! l’hanno rimesso
a posto per bene!”.

io lo guardai quasi
aspettandomi che sparasse
uno dei suoi proverbi:

“meglio un uovo oggi
che una gallina domani…”

“lontano dagli occhi
lontano dal cuore…”

ma non successe niente
cosi me ne andai
seguito dallo zio
che disse:”hey Henry, filiamo
a mangiare qualcosa”

“conosco un posticino” dissi
“seguimi…”

mi pareva quasi di sentirlo
dalla bara

“la via che porta al cuore di un uomo
passa per il suo
stomaco…”

info sul libro

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: