ELOISA (D. FO)

“A ogni modo io non ci vado più alle sue lezioni. Con i suoi discorsi mi ha tutta sconvolta, stanotte non ho chiuso occhio, continuavano a guizzarmi pensieri intorcinati, e mi è montata un’angoscia da soffocarmi”
“E di che hai paura? la serenità è degli imbecilli… solo un beota non si crea problemi.”
“Ma lui mi riempie il cervello e lo stomaco di dubbi. Io odio il dubbio… e chi semina il dubbio, come dice Isaia, di certo gioca un ruolo malvagio.”
E pach!. Un altro ceffone. Questa volta su un’altro orecchio. Lo zio, difensore della dialettica, non si dimostrava certo dialettico nella pratica.

info sul libro

Annunci

Una Risposta

  1. I racconti usciti con il corriere non sono stati una grande iniziativa, l’idea certamente buona ma gli scrittori chiamati a pubblicare non hanno sicuramente sfoderato il loro meglio… l’unico che esce a testa altissima è Dario Fo. Eloisa è una novella divertente scritta con incredibile maestria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: