QUADERNI (E.M. CIORAN)

Il disagio che provo ogni volta che mi si chiede che cosa sto facendo. La gente non ha ancora capito che non sono idoneo al “fare”, che per me si tratta solo di lasciare passare il tempo, in realtà di passare insieme con lui…

Mi sono alzato con la certezza di essere stato picchiato, di essere passato per le mani di molti aguzzini, uno più esperto dell’altro. Questo lo chiamano “sonno”.

X è un eremita che conosce l’orario dei treni.

Per riuscire a essere modesti, dovremmo tenere sempre presente che in fondo tutto quello che ci capita è un “avvenimento” solo per noi.

info sul libro

[O.L.] Periodico aggiornamento sui progressi: pagina 455 di 1103.

Annunci

Una Risposta

  1. Ooooohhh issà, oooooohhhh issà.

    Forza !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: