TU SEI LEI (AA.VV.)

Veronica: Oh, posso ben dirlo. Lei pensava troppo. Spesso la sorprendevo assente. Le domandavo: che cos’hai? E lei rispondeva: niente, penso. Pensava decisamente troppo.

Stella: Pensava e basta. Non si può pensare troppo o troppo poco. Non si può pensare un pò meno.

info sul libro

[O.L.] Questo è un libro che non avrei comprato. Me lo sono ritrovato nel paccono di Minimum Fax. Non sono un grande amante delle raccolte AA.VV. e anche questa non mi ha entusiasmato. Non so perchè ma ogni volta la sensazione finale è che questi racconti sia “scarti” o scritti di fretta per finire nella raccolta.

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: