IN THE LAP OF THE GODS

La pioggia mi dice
che il Dio dell’inverno è arrivato
e che questa sera ha bisogno di nutrirsi
di malinconie latenti
Una lacrima per ogni goccia che cade
sarebbe la soluzione
per riuscire a chiuder occhio
e dormire in simbiosi
con il mondo.
Invece
il perpetuo disaccordo mi trascina
tra canzoni e libri
alla ricerca dei morti che ho conosciuto
fino in grembo agli Dei.

Un racconto d’inverno come altri
nessun miracolo nessuno scandalo
ma è grazie a queste sere
che in passato
la mia vita è stata salvata.

Advertisements

Una Risposta

  1. …salvata. Quant’è vero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: