I FIORI BLU (R. QUENEAU)

– Tu soffri esattamente di nostalgia – disse Stef, spinto alla loquacità dall’umore taciturno del collega.
– Nostalgia? – disse Stern. – una parola che non avevo mai sentito.
– E’ voce di recente formazione, – disse Stef, dottoralmente. – Deriva da nostos e da algos. Algos vuol dire sofferenza, in greco, e nostos, sempre in greco, significa ritorno. S’applica dunque perfettamente al tuo caso.
– E tu sai da cosa sei affetto? – disse Sten. – Da logorrea.
– Logorrea? – disse Stef. – Una parola che non avevo mai sentito.
– Credo bene, – disse Stern, – l’ho inventata io in questo momento. Viene da logos e da…
– Gia, già, – disse Stef. – Ho capito.
– Sei sicuro d’aver capito bene? – domandò Sten.

info sul libro

[O.L.]L’impatto non è dei più semplici ma poi diventa una lettura fantastica. I doppi sensi, i giochi di parole, le battute si sprecano. Non so dove ho letto che qualcuno lo paragona a frankestein jr come tipo di umorismo, e credo sia un paragone azzeccato. Non aspettatevi risate a crepapelle ma è divertente. Cmq parliamo di Queneau, un grande scrittore, e infatti il libro è pieno zeppo anche di simboli e metafore che danno spessore alla lettura. Il tema è il sogno e il tempo. Ultima nota, la traduzione è di Calvino, credo l’unico in grado di tradurre un libro del genere. Nella nota finale Calvino spiega come in molti casi abbia dovuto inventare delle nuove parole o dei nuovi giochi che nel testo originale erano letteralmente intraducibili. Quindi più che una traduzione è una vera e propria riscrittura, come la figura della ragazza canadese pellerossa descritta “L’irochese ironizzata si fa irosa od irritata” ne è un esempio.

Advertisements

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: