L’INSOLITA RUMBA (B. AUTIERI)

Immagine di L'insolita rumba

La notte il quartiere non è che sta zitto, dorme, o cose di questo tipo. Le televisioni sono accese dappertutto, e fanno pure bordello che devono coprire urla di rabbia e rancore e pure la disperazione che ci sta dentro a ‘ste case. Perchè qua, mo ve lo devo dire, quando cominci a capire com’è la vita e ‘ste storie qua, non è che ti ci trovi comodo, lo capisci che vivi male, e non solo perchè le case sono brutte, piccole, sgarrupate e ci sono i marocchini, gli albanesi e i negri e non c’è lavoro e tutte ‘ste storie qua. Io non me lo posso immaginare come si può stare senza incazzarsi.

info sul libro

[O.L.] Un lungo racconto che vedo bene come sceneggiatura per un film. La storia è piena zeppa di spunti interessanti ma la scrittura simil-parlato non mi piace. Carino il continuo cambio di prospettiva, ogni personaggio racconta il suo punto di vista come in un documentario, ma forse per questo motivo non mi sono immedesimato in nessuno dei personaggi in particolare. Da segnalare il sito del libro: http://www.linsolitarumba.it/index.php che vale più del libro in sè.

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: