UN GIOCO DA BAMBINI (J.G. BALLARD)

Immagine di Un gioco da bambini

Una possibilità di scelta che i ragazzi del Panbourne village non avevano. Incapaci di manifestare i propri sentimenti o di reagire a quelli altrui, soffocati sotto una coltre di elogi e approvazioni, si sentivano imprigionati per sempre in un universo perfetto. In una società totalmente sana, l’unica libertà è la follia.

info sul libro

[O.L.] Il commento migliore che ho letto su questa favola nerissima è: “un libro anticoncezionale”. In effetti non vedrete più i vostri figli con gli stessi occhi. Si legge in fretta, molto scorrevole e appassionante. L’idea è semplice: i giovani tanto più si sentono amati, compresi e assecondati tanto più provano il disperato impulso di fuggire. Poche pagine che aprono un infinità di riflessioni sulla società, la ricchezza, l’educazione: da leggere.

Advertisements

Una Risposta

  1. Segno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: